Insalata di Lenticchie e Farro

Dalla zuppa all’insalata avanti con l’estate

Le nostre diete spesso presentano ad es mercoledì a cena LEGUMI ma come farli? La classica idea è abbinarli ad un cereale che come fonte principale ci fornisce carboidrati in questo caso il farro. Variando una ricetta cara alle terre della Garfagnana in Toscana “farro e fagioli” ho pensato ad un’insalata di farro e lenticchie.

Le lenticchie per comodità se uno ha poco tempo a disposizione quelle in scatola o nel sacchetto ma dove non si richiede l’ammollo se decidete di utilizzare quelle secche allora occhio al peso del prodotto che da crudo a cotto varia (ad es 50 g di lenticchie diventano circa 125 g).

Prendiamo la nostra pentola di terracotta mettiamo un filo di olio con uno spicchio di aglio e aggiungiamo le lenticchie, le facciamo cuocere a fiamma dolce e dopo 5 minuti togliamo l’aglio e aggiungiamo il farro. Una volta aggiunto il farro copriamo tutto con del brodo vegetale, sempre composto da una cipolla una carota e del sedano. Alziamo leggermente la fiamma e copriamo tutto. Dopo circa 30 minuti assaggiamo aggiustiamo di sale e un po’ di pepe e se la consistenza è di nostro gradimento togliamo dal fuoco e poi mettiamo in frigo.

Passati una decina di minuti si porta in tavola si aggiunge un filo di olio a crudo, senza esagerare ce lo siam già giocato nella cottura iniziale 😊, e buon appetito.

NB: Un tocco di freschezza potrebbe essere un’aggiunta di menta o di basilico a seconda dei gusti.

 

Ingredienti

  • Farro 70 g
  • Lenticchie 125 g/ se secche 50 g
  • Spicchio d'aglio 1
  • Olio extravergine di oliva 20 g
Ti piace questa ricetta?
Scrivimi per studiare insieme il tuo regime alimentare ideale

Add Comment